Elezioni politiche 2018, la lista dei candidati di Forza Italia


Sono state chiuse le candidature per Forza Italia per le prossime politiche. Ecco i nomi, che insieme agli alleati in coalizione, Fratelli d’Italia e Lega, correranno per le elezioni del prossimo 4 marzo. Naturalmente non ci sarà Silvio Berlusconi, per la prima volta dal 1992, perché per via della legge Severino è incandidabile. E negli elenchi manca anche il candidato che il Cavaliere avrebbe voluto come premier al posto suo, Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

Come era stato già anticipato nei giorni scorsi, l’ex ad del Milan, Adriano Galliani, è capolista al Senato di FI nel collegio Lombardia 3, a Varese-Como-Lecco, e sfiderà Umberto Bossi. Riconfermate tutte le donne, come Mariastella Gelmini, coordinatrice in Lombardia Per FI, che sarà capolista alla Camera a Milano e Brescia, e candidata all’uninominale di Desenzano del Garda (Brescia); Mara Carfagna è capolista alla Camera per Forza Italia in collegi plurinominali, quello di Napoli città e quello della provincia nord di Napoli. La parlamentare uscente non è invece candidata nell’uninominale; Nunzia De Girolamo è la numero 2 in lista a Benevento, Gabriella Giammanco a Palermo, Stefania Prestigiacomo a Siracusa.


Tutti i nomi nelle liste depositate.
Cristina Rossello, candidata al collegio uninominale di Milano 1; Rossello, avvocato ed ex componente del cda di Veneto banca e Mondadori, affronterà la sfida con Bruno Tabacci (Pd) e  Laura Boldrini (LeU).

Paolo Romani, capogruppo al Senato di Forza Italia, sarà capolista al Senato a Milano,

Michela Vittoria Brambilla, già ministro del Turismo nel governo Berlusconi e animatrice del Movimento Animalista, è candidata nel collegio uninominale di Abbiategrasso (Milano) per la Camera.

Licia Ronzulli, assistente di Silvio Berlusconi ed ex europarlamentare, è capolista del Senato a Bergamo-Brescia.

Giusy Versace, atleta paralimpica è candidata nel collegio uninominale di Varese. La sportiva nella lista azzurra è anche conduttrice televisiva.

Vittorio Sgarbi, storico dell’arte, capolista in Emilia Romagna per la Camera. Sfida però il pentastellato Luigi Di Maio nel suo collegio, quello di Acerra, che comprende anche Pomigliano d’Arco.

Antonio Martusciello, uno dei fondatori di Forza Italia, candidato alla Camera in Emilia Romagna.

Claudio Lotito, presidente della Lazio corre per il Senato. È in lista, al secondo posto, subito dopo Sandra Lonardo Mastella, moglie di Clemente Mastella, nel collegio plurinominale Caserta Avellino Benevento. Lonardo è stata presidente del consiglio regionale della Campania fino al 2010.

Giorgio Mulè, direttore di Panorama, candidato in Liguria.

Catia Polidori, già vice ministro al Commercio Estero nel quarto Governo di Silvio Berlusconi, è Capolista alla Camera nel proporzionale e coordinatrice di FI Umbria.

Nicola Alemanno, sindaco di Norcia, è nella lista per la Camera, dopo la Polidori.

Paolo Russo, coordinatore di Forza Italia a Napoli, è capolista alla Camera nel collegio Campania 1-3.

Carlo Sarro, nel collegio Campania 2, è capolista per la provincia di Caserta.

Enzo Fasano, nel collegio Campania 2 è capolista per la provincia di Salerno.

Cosimo Sibilia, nel collegio Campania 2, è capolista per le province di Avellino e Benevento.

Luigi Cesaro, parlamentare uscente, è capolista al Senato per Forza Italia nel collegio che comprende Napoli sud e Salerno.

Andrea Gentile, figlio di Antonio, sottosegretario allo Sviluppo economico del Governo Gentiloni, è candidato per Forza Italia nel collegio uninominale della Camera in Calabria. Avvocato penalista, Andrea Gentile è stato anche componente del Cda dell’Istituto nazionale dei tumori.

Domenico Scilipoti, candidato in Puglia, senatore forzista noto per aver salvato dalla sfiducia il presidente Silvio Berlusconi nel 2010, dovrebbe correre nel plurinominale, al quarto posto, nel collegio di Foggia.

Anna Elsa Tartaglione, ex Miss Molise, candidata alla Camera nel collegio di Foggia.

Rocco Palese, candidato all’uninominale alla Camera a Casarano (Puglia), deputato uscente.

Francesco Paolo Sisto, candidato in Puglia a Bari, nel plurinominale sempre alla Camera come capolista.

Antonio Martino, candidato all’uninominale per la Camera nel collegio a L’Aquila.

Micaela Biancofiore, coordinatrice regionale di Forza Italia del Trentino Alto Adige, sfida Maria Elena Boschi a Bolzano.

Gianfranco Rotondi, segretario nazionale di Rivoluzione Cristiana, è candidato capolista in Abruzzo.

Melania Rizzoli, la vedova di Angelo Rizzoli, che è già stata deputata del Pdl, correrà alla Camera in Liguria.