Angela Merkel scioglie la riserva: “Mi candido per il quarto mandato da cancelliera”


Le indiscrezioni si susseguivano ormai da giorni e da tempo, quindi, la candidatura a cancelliere di Angela Merkel per il quarto mandato di fila sembrava ormai essere quasi certa, mancava colo l’ufficialità. Ufficialità che è arrivata nella serata del 20 novembre, quando la cancelliera tedesca ha formalmente confermato di essere intenzionata a prendere parte alla competizione elettorale tedesca del prossimo autunno 2017. Dopo 12 anni a capo della Germania, Angela Merkel punta ad agguantare il quarto mandato di seguito e rimanere quindi altri 4 anni alla guida del Paese.

“E’ stata una decisione non semplice, né per il Paese, né per il partito, né per me. E’ un momento difficile, poco sicuro e ho deciso di mettere a disposizione tutta la mia esperienza, salute permettendo per correre una quarta volta. Sarà una campagna elettorale difficile e il mio compito sarà ascoltare”, ha dichiarato la cancelliera tedesca, esprimendo le motivazioni che l’hanno portata a candidarsi nuovamente.


“Il mio obiettivo sarà tenere insieme la società, scongiurare l’odio e mi impegnerò per salvaguardare i valori della democrazia: per la libertà e il rispetto delle persone a prescindere dalla loro razza, dal loro orientamento sessuale e dalla loro opinione politica. Ma saremo attaccati dalla destra come non mai”. Pochi giorni fa il capogruppo della Commissione Esteri del Bundestag, Norbert Roettgen aveva anticipato la notizia alla Cnn dichiarando apertamente che “Merkel si candiderà per il quarto mandato”, ma solo oggi è arrivata la conferma ufficiale da parte della diretta interessata. Merkel avrebbe dovuto sciogliere la riserva il prossimo 6 dicembre durante il congresso della Cdu, ma probabilmente ad accelerare le tempistiche di candidatura è stata l’inusuale elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.